venerdì 1 novembre 2013

Prima C - Per me la Biodiversità è ...



Gruppo di Paride, Lorenza, Alberto e Francesco
Per noi la Biodiversità è …

 respirare l’aria montana e osservare il paesaggio!
restare incantati  a guardare il verde dei prati in montagna e respirare l’aria fresca!
aiutare gli animali e le piante che fanno parte della natura, che hanno una  vita come la nostra!
guardare il tramonto, vivere in collina e ascoltare il canto  degli uccelli!

La nostra storia
Il capo, Francesco, decise di portare il suo gruppo di piccoli chiamato “le carpe assassine” a fare una escursione sulla Majella.
Una mattina il capo decise di dividere le carpe assassine in gruppi piccoli. Ognuno di questi aveva un compito: spegnere un incendio o fare lavori pubblici o aiutare i vecchi. Il primo gruppo riuscì con successo a terminare l’operazione e così presero il distintivo d’onore per aver concluso “ dei lavori sporchi”.  Anche il secondo gruppo riuscì a terminare con successo la sua operazione e guadagnò il distintivo d’onore per “l’aiuto verso gli anziani”. L’ultimo gruppo non riuscì a terminare la missione molto pericolosa perché si trattava di spegnere un incendio, ma qualcuno del gruppo riuscì a chiamare i Vigili del Fuoco che velocemente  spensero l’incendio.  Per questo il gruppo guadagnò il distintivo “ d’onore della biodiversità”!



video

Gruppo Iris, Martina, Carmen e Sofia
Per noi la biodiversità è…

 passeggiare al tramonto nel bosco, sentendo il rumore del vento tra le chiome degli alberi o il rumore di una cavalletta nel silenzio totale del tramonto
 salvaguardare la diversità della natura e proteggerlo
 la meraviglia di camminare fra l’erba alta e guardare il  paesaggio intorno a sé
 è semplicemente osservare la natura

La nostra storia
Quattro ragazze passeggiavano in un bosco. Arrivate sull’orlo di un precipizio si fermarono e prese dalla curiosità, scostando i rami di un cespuglio, scoprirono un meraviglioso spazio verde con alberi maestosi, un lago, un  fiume, una cascata
 e tanti graziosi animaletti che scorrazzavano  ovunque. Guardando un po’ più in là videro degli operai che costruivano un edificio “abusivo” perché di lì a poco arrivarono le guardie ad arrestare i loro capi.  Le quattro ragazze ebbero un’idea … trasformare quel caseggiato in un centro accoglienza e cura per animali a rischio di estinzione … furono ascoltate!

  video


 Gruppo di Simone, Giacomo, Kristian e Matteo
Per noi la biodiversità è …

osservare la bellezza della natura
osservare la natura e gli animali!
passeggiare sulla spiaggia al tramonto
sentire il vento tra i capelli e guardare un gregge di pecore che transita

La nostra storia
Un giorno Andrea e Marco si incontrarono sulla spiaggia e decisero di costruire una casetta con il legno degli alberi. Iniziarono ad abbatterli lasciando gli animali senza tana e questi, infuriati, cercarono di far capire ad Andrea e Marco quanto fosse sbagliato abbattere alberi. Poiché loro non capivano, distrussero di notte la casetta. Al mattino Andrea e Marco capirono il messaggio e pentiti, cercarono di rimediare ripiantando tutti gli alberi che avevano estirpato.


Gruppo Giulia, Chiara, Letizia e MariaLaura
Per noi la biodiversità è …

guardare i pesci che nuotano nelle acque cristalline di un lago
ammirare i paesaggi naturali e gli animali
il colore dei fiori e delle montagne
ammirare il tramonto, fare lunghe passeggiate in montagna e osservare gli animali


  
La nostra storia
Un giorno un gruppo di ragazzi all’uscita dalla scuola  ricevettero da Paride questa proposta : “ Che ne dite se oggi andassimo ad esplorare il bosco? “
Tutti risposero in coro : “ Si”
I ragazzi si avviarono e appena entrati nel bosco videro degli uomini a caccia di animali. Allora dissero ai cacciatori: “ non potete uccidere gli animali, vergognatevi!” e loro ascoltarono e andarono via a testa bassa

Andarono avanti e, nascosto tra i cespugli, videro un paesaggio bellissimo al tramonto, le montagne, i prati, gli animali e un fiume dove pesci colorati saltavano da tutte le parti…


Labo. Geo -  Scienze
Angelucci  - Sanvitale         

16 commenti:

  1. Per me la biodiversità e osservare la natura sotto il sole in tramonto

    RispondiElimina
  2. Per me la biodiversità è viaggiare nella natura e aiutare le specie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viaggiare per scoprire le specie in natura e aiutare quelle in pericolo, certamente!

      Elimina
  3. è BELLO GUARDARE IL TRAMONTO, E COME ASCOLTARE LA STORIA DELLE STELLE E DELLA TERRA

    RispondiElimina
  4. LA BIODIVERSITA'
    Biodiversità dal latino "Bios" che significa vita, si riferisce alle relazioni fra gli animali e il luogo in cui vivono. Ci sono 1.400.000 specie identificate, 1992 sono quelle ancora da identificare.
    Esse appartengono a 5 mondi diversi:
    - il mondo delle piante,
    - dei funghi,
    - degli animali,
    - delle monere,
    - dei protisti.
    I funghi, le piante e gli animali sono organismi pluricellulari, le monere e i protisti sono unicellulari.
    Tutti questi organismi si differenziano tra loro per:
    diversità genetica,
    diversità di ecosistema,
    biodiversità delle specie.
    Questo è solo l'inizio del viaggio intrapreso dalla 1°C nel fantastico mondo della Biodiversità!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa Francesco ma facendo alcune ricerche su internet ho letto che bio deriva dal greco e non dal latino.
      Controlla ;)

      Elimina
    2. È molto bello questo scambio di battute fra di voi, noto con piacere la "buona educazione" di Simone ... saper controbattere in una discussione in rete con garbo non è facile e a volte si nota una caduta di stile anche negli adulti, purtroppo! Essere bravi cittadini nella rete è uno degli obiettivi fondamentali raggiungibili attraverso la frequenza del nostro blog! ;-)

      Elimina
  5. LA BIODIVERSITA'
    La biodiversità (dal greco "bios" = vita e "diversitas" = varietà ) è l'insieme delle specie viventi.
    All'incirca sono 1 400 000 ma gli scienziati ritengono ce ne siano altre 10 000 000.
    Le specie appartengono a 5 regni diversi
    - dei funghi (assorbimento)
    - delle piante (fotosintesi) -------->PLURICELLULARI
    - degli animali (digestione)

    -delle monere
    -dei protisti -----------------> UNICELLULARI

    La biodiversità si può differenziare per
    -diversità delle specie
    -degli ecosistemi
    -della genetica
    Questo e in breve quello che ci hanno insegnato le nostre stupende professoresse di geografia e scienze!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simone, le "stupende" tue professoresse sono contente di aver iniziato questo itinerario di studio e di ricerca con alunni come te e i tuoi compagni della prima C!

      Elimina
  6. Prof.sa appena ho visto il video mi sono emozionato tantissimo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Buona domenica a lei! :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il post è in costruzione ... Devo ancora inserire tutto quello che avete scritto nei gruppi ... Concedetemi un po' di tempo ... Sono comunque contenta che la presentazione ti sia piaciuta...a presto!

      Elimina
  7. Che emozione oggi.....con la nostra professoressa di scienze siamo usciti nel campetto vicino la scuola per osservare la biodiversità.
    E stato un bel modo per divertirsi ma allo stesso tempo imparare.
    peccato che la nostra professoressa di storia e geografia non sia potuta venire......:(:(:(:(:(:(:(:(:(:(:(:(:(:(:(

    RispondiElimina
  8. Caro Simone, sono proprio contenta che abbiate fatto le osservazioni al campetto :-)
    Avete scattato le foto? Inviatemi una o due foto per ciascuno e se poi siete in pochi anche di più per una pubblicazione sul nostro blog ... Io purtroppo sono influenzata e mio malgrado, costretta in casa :-( un caro pensiero a tutti!!

    RispondiElimina